mercoledì 4 marzo 2015

le ricette di rebcca




FAZZOLETTI E FAGOTTINI  GUSTO STRUDEL CON L.M.

Ingredienti:

150 lievito madre
300 gr. farina 00
200 gr. farina manitoba
80 gr. fiocchi di patate
400 gr. latte
150 gr. zucchero
3 tuorli
90 gr. burro
1 pizzico di sale 
1 cucchiaino di miele
1 fiala  aroma  arancio
 70 gr. burro per  sfogliare
Ripieno
2 mele golden
cannella q.b.
¼ di bicchiere di bellini
1 manciata di  frutta mista  disidratata (cocco, papaia,ananas,banana,albicocca etc.)
nocciole  sminuzzata  q.b.

Preparazione:

In una ciotola mescolare il lievito madre  con i tuorli d’uovo, ad  ottenere un composto cremoso. Unire tutti  gli altri ingredienti, tranne il burro, lentamente, impastare bene ,  a mano o  nell'impastatrice, da ultimo unire il  burro morbido, incorporare   e quando l’impasto sarà ben amalgamato, incordato,  scodellare  sulla spianatoia  ben infarinata  fare  delle  pieghe  tirando la pasta lateralmente  e riportandola  al centro per  più volte,


 porre la pasta in un recipiente  capiente, coprire  con la pellicola  alimentare  e lasciare lievitare per un paio di ore. Nel frattempo preparare il ripieno:
fare rinvenire la frutta disidratata in acqua  bollente. In un tegamino mettere il bellini  con la mela  , precedentemente  sbucciata e ridotta in tocchetti, la  frutta rinvenuta un cucchiaio di  zucchero ed una  generosa  spolverata di  cannella in polvere. 


Cuocere  fino all’evaporazione di tutto il liquido. Lasciare raffreddare.
Una volta trascorso il periodo di  riposo scodellare, di nuovo, la pasta  sulla spianatoia infarinata , fare le pieghe  a tre per  tre /quattro volte . Dividere l’impasto   in sei parti ,  stendere  una palla  con il mattarello, sulla  carta forno,  a  creare una base tonda . Ricoprire la  base spalmando con il burro ammorbidito; procedere  a stendere la  seconda ,


 sovrapporre alla prima  spalmare  ancora il burro , proseguire nello stesso modo fino all'ultimo disco  che andrà  a coprire il tutto , senza  essere spalmato. Con il mattarello  stendere la pasta  così stratificata, delicatamente  allungando e  assottigliandola leggermente.


Con la pasta lievitata  fare dei rettangoli e dei quadrati, porre il ripieno  su un lato del rettangolo, sull’altro praticare 3 tagli  simmetrici  ed di uguale  lunghezza, per i quadrati 


 porre il ripieno verso un angolo  e fare i tagli  nell’angolo opposto ,


 chiudere a triangolo.


 Sovrapporre la parte  con i tagli su quella con il ripieno e  premere sulla pasta  per  sigillare, spennellare con acqua  tiepida per inumidire  


 , mettere a lievitare in teglia  ben distanziati per 6/8 ore.


 Terminata la lievitazione  ,spennellare  con  il rosso d’uovo , sopra , a pioggia mettere un poco di zucchero semolato.

Cuocere in forno caldo a 180° fino a doratura, i tempi variano secondo i tipi di forno. 


Servire  caldi o freddi.


 Il  commento di Rebecca:

una  sfogliatura  a strati per  questi  fazzoletti  davvero  gustosi, ci  vuole un po'  di pazienza ma il  risultato premia , qualcuno  ha  detto " come  quelli  del bar!", lo  considero un  complimento gratificante. 








6 commenti:

Valentina ha detto...

spettacolare, la pasta e il ripieno sono meravigliosi!

Flora ha detto...

Ma come li vorrei domani per colazione!!! Sono golosissimi!!!

Valeria Della Fina ha detto...

Ma che goduria! me ne mandi uno per colazione?? Un bacione :)

Mammalorita ha detto...

sto prendendo il caffè posso favorire !!!!un abbraccio...

SABRINA RABBIA ha detto...

che prelibatezza adatta a colazione e a una sana merenda!!!!Baci Sabry

Giovanna ha detto...

Ma che meraviglia, Reby sei bravissima! Un abbraccio