domenica 25 novembre 2012

le ricette di rebecca









CORNETTI BRIOCHE


 Ingredienti:
Pasta Brioche:
250 gr.farina 0
350 gr. Manitoba
4 uova
5 gr. c/a lievito di  birra secco
75 gr. burro
50 gr. zucchero

Preparazione:

sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido unire 100 gr. di manitoba mescolare lasciare  nella m.d.p. per 30/40 minuti; unire poi tutti gli ingredienti, tranne il burro e fare  impastare  per 10/15 m. , infine unire il burro sciolto e freddo, continuare d impastare  fino a ché l’impasto risulti lucido, lasciare lievitare fino a raddoppio, circa un’ora, il tutto sempre nella macchina del pane a freddo, se non si ha la macchina del pane  si può usare l'impastatrice o si può fare tutto a mano  in una ciotola 
Quando sarà lievitato l’impasto, rovesciarlo sulla spianatoia e stendere tutta la pasta sulla spianatoia con il matterello a formare un disco  spesso circa mezzo centimetro , con la rotella tagliapasta dividere il cerchio in due, a croce, poi in quattro e seguitare con tagli decisi, si devono formare tutti spicchi. Su ogni spicchio mettere un cucchiaino di marmellata, o nutella sempre un cucchiaino, come qui. 
 Una volta messo il ripieno arrotolare partendo dalla base del triangolo chiudendo i laterali per non fare uscire il ripieno e terminare con la punta, pressare i cornini e dargli la forma arrotondata da classico cornetto. Posizionare i cornetti nella teglia sulla carta forno ben distanziati perché  devono ancora crescere, lasciare lievitare fino al raddoppio , poi in forno caldo,180°, per circa 20 minuti, o comunque quando assumeranno un bel colore dorato, si possono mangiare caldi o freddi.

Il commento di Rebecca:

i cornetti sono  forse la colazione più gradita e gettonata che  conosco, difficilmente si  rifiuta un cornetto! Stavolta  ho provato con la pasta brioche e devo dire che sono  buonissimi, per nulla inferiori ai  nobili cugini “sfogliati”. Lo zucchero può essere aumentato se si vogliono più dolci; con questa dose  ne vengono molti  , ho provato a congelarli  prima della lievitazione e tirarli fuori alla bisogna , ma non  lievitano bene come  prima di essere congelati , pertanto consiglio di  congelarli dopo cotti , quando servono si tirano fuori la sera  prima , la mattina una passatina in forno caldo e sono come nuovi…..


12 commenti:

Valentina ha detto...

adoro il panbrioches! forse preferisco il croissant ma non c'è sempre tempo x la sfogliatura

Elisa Bonanni ha detto...

Gli impasti di pasta brioches sono i miei preferiti!!!
Buona serata,
Elisa (www.psicheecannella.blogspot.it)

Mary ha detto...

ciao rebecca sono stupendi e devo dirti se non leggevo mi sembrano sfogliati , brava , li proverò.

Giovanna ha detto...

Reby, sono deliziosi, complimenti! :-)
Un bacio, buona settimana

Milla ha detto...

A prima vista sembravano sfogliati, veramente ben riusciti, per noi la domenica è sinonimo di colazione insieme con qualcosa di appenda sfornato..per la prossima domenica quindi so già che farò :-) grazie x la ricetta e x i consigli, a presto

Luca Monica ha detto...

che buoni..
mi è venuta fame...

A presto
Monica

(fotocibiamo)

marsettina ha detto...

li adoro!

Kittys Kitchen ha detto...

Come si può resistere a queste briochine!? Io mi prendo la versione con la nutella! hihihi! Ottimi

sednablu ha detto...

Buonissimi fatti in casa! Bacione

Simo ha detto...

strepitosi tesoro!!!!!!
Come stai? Va meglio?
Ti mando un bacio!

nonna papera ha detto...

si vede dalla foto che sono molto soffici!

speedy70 ha detto...

Rebecca sono perfette, bravissima!!!!