mercoledì 19 novembre 2014

le ricette di rebecca











MUFFIN  ALLA CANNELLA


Ingredienti per 12  piccoli o 6 grandi

Solidi
140 gr. zucchero
250 gr. gr. farina
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
Liquidi
85 gr. burro sciolto
2 uova
100 gr. latte
mezza fiala aroma limone
Vari
1 manciata uvetta
50 pinoli c/a
cannella q.b.
1 cucchiaio di sambuca 

Preparazione:

far rinvenire l’uvetta in un  bicchiere di  acqua  bollente con un cucchiaio di  sambuca.
Miscelare insieme tutti gli ingredienti solidi, in un’altra ciotola frullare insieme tutti i liquidi. Mettere  la ciotola dei liquidi in quella dei solidi lentamente ,  amalgamare insieme, senza lavorare troppo l’impasto. 


Nello stampo porre  i pirottini, riempire ognuno per metà, sopra  mettere un po’ di uvetta  e  qualche pinolo. Spolverare  con lo zucchero semolato . 



Cuocere in forno caldo a 200° per in quarto d’ora circa .



Lasciare raffreddare prima di servire.

Il commento di Rebecca:


muffin  per mia  figlia  , le piacciono  tanto  che   gliene  faccio  a rotazione, visto che  sta  allattando , la voglio nutrire  con …dolcezza. La  cannella è uno  di  suoi  gusti preferiti, per questo l’ho  aggiunto  ai soliti ingredienti.








giovedì 13 novembre 2014

le ricette di rebecca














BOMBE NO  GLUTINE


Ingredienti per 6/8 bombe:
160 gr.  farina per lievitati no  glutine
3 gr. lievito di birra
20 gr. fiocchi  di  patate per purè
25 gr.  zucchero
35 gr.  burro
buccia di limone  grattata q.b.
 1 uovo
 50 gr. latte
mezzo cucchiaino  miele
 1 pizzico di sale

Preparazione

In una ciotola  mettere  60 gr. di farina  con il lievito ed il latte , mescolare  bene   e lasciare  riposare  per 1 ora  coperto. Unire tutti  gli altri ingredienti , tranne il burro, impastare  bene . Per ultimo unire il burro ammorbidito  e terminare di impastare. Mettere a lievitare per  2/3 ore secondo la stagione.
Fare le palline  poi lasciare  di nuovo  a lievitare  per altre 2/3 ore al caldo.
Friggere in olio caldo, scolare  passare nello  zucchero  , farcire  a piacere con  crema  o cioccolato  sempre no  glutine, come le  bombe classiche.

Il commento di Rebecca:

altro dolce no glutine per Francesca  , potevamo lasciarla  guardare mentre noi  ci spazzolavamo le nostre bombe ? proprio no!  Cosi , con le  dovute cautele  ho impastato prima le  sue , lontano da ogni possibile  fonte di  glutine   e poi  le  nostre ,  sempre a debita distanza. Ho temuto  che  non  mi  venissero bene, perché la  farina non è trattabile  come l’altra , quindi  ho optato per delle  palline al posto  della  sfoglia  tagliata con il  bicchiere. Ho trepidato  , ma sono cresciute  e al momento della  cottura si sono gonfiate  come le  altre , vengono solo un poco più scure. Il sapore è  piaciuto e pertanto tutto è andato  bene, sono soddisfatta, anche perché il sorriso  di Francesca è il complimento più bello che possa ottenere.



martedì 11 novembre 2014

le ricette di rebecca









AMATRICIANA DI MARE


Ingredienti per  4 persone

500 gr  tonnarelli all’uovo
2  scorfani  (400 gr. c/a)
150 gr  ciuffi  di calamaro
200 gr polpa di pomodoro
10/15 cozze
80 gr pancetta
pecorino  grattugiato q.b.
prezzemolo
vino bianco
aglio
peperoncino
sale
olio extravergine d’oliva

Preparazione.

Sbollentare i pesci,  togliere le  teste  e diliscare il  corpo , mettere  da parte la polpa  pulita.


In una padella scaldare  la pancetta, poi  aggiungere due  giri di olio le teste dei pesci l’aglio e un poco di prezzemolo tritato ,


 poi i  ciuffetti  di calamaro, far  soffriggere leggermente  senza  bruciare l’aglio. Sfumare con mezzo bicchiere di vino  bianco. Unire il pomodoro e il peperoncino in polvere lasciare sobbollire, quando sarà  quasi a termine cottura, 


unire la palpa  di pesce e le  cozze . far  andare  per  qualche minuto , aggiustare  di sale .
Cuocere la pasta in abbondante  acqua  sapida, scolare  e 


mettere nella padella  con il sugo , mantecare , aggiungendo acqua di cottura , se necessario . Servire  calda  con una  spolverata di pecorino  grattugiato.

Il commento di Rebecca:


 ci sono  varie “interpretazioni” della  amatriciana di mare , questa è la mia . Devo  dire  che è piaciuta ,  gustosa al punto  giusto , può essere un piatto unico , con una  bella insalata  il pranzo è  risolto.






venerdì 7 novembre 2014

le ricette di rebecca








SBRICIOLATA ALLA  ZUCCA

Ingredienti:

300 gr. farina 00
100 gr. burro temperatura  ambiente
130  gr. zucchero
1 uovo
buccia  grattata di mezzo limone
 buccia  grattata di mezza  arancia

1 bustina  lievito in polvere per  dolci
1 pizzico di sale
granella di mandorle q.b.

Preparazione:

in una ciotola unire  gli ingredienti  ed impastare  



con le  dita in modo  da  fare 


un impasto sbricioloso.


Mettere metà impasto  sulla teglia  a coprire  bene il  fondo, sopra  uno strato di marmellata di  zucca e a coprire il restante  impasto, naturalmente  a briciole  , sopra  porre una 



spolverata di granella  di mandorle.



In forno caldo per 30/40 minuti  dipende  dal  forno  .  servire  fredda.

Il commento di Rebecca:

torta  davvero semplice e di  sicuro  successo , si presenta  bene  ed è gustosa, va bene sia   come  fine pasto che per una  merenda  tra  amici . ho scelto il ripieno di  marmellata di  zucca per il suo gusto particolare , delicato .
p.s. le foto del risultato finale  son da telefonino e non il massimo purtroppo, non  rendono giustizia.









mercoledì 5 novembre 2014

in giro con rebecca




MONTONE  "FESTA DEL  BOSCO"
GUBBIO  E CITTÀ' DI CASTELLO " IL TARTUFO  BIANCO"
2014


Anche  quest'anno  festa del bosco  a Montone  e mostra dei  tartufo bianco  a Gubbio e Città di Castello, il trionfo dei profumi dei colori e dei sapori di una volta mi ha  riavvolto come lo scorso anno . Prodotti della terra d'autunno , formaggi  salumi e dolci , miele  ed olio , cioccolato e confetti , di tutto per affascinare  gusto vista ed olfatto . Poi  a Montone  suoni e canti itineranti  per le strade  del  borgo  tra lo sfrigolio  delle griglie  piene  di  buone  carni sulle fiamme  vivaci ed il profumo delle caldarroste e della  canaiola. Soggiorno all'hotel  Adamo, dove  abbiamo mangiato  come sempre  stupendamente, tra l'altro una  lasagna al tartufo  da  leccarsi  i baffi , sempre  grande Beatrice!































domenica 26 ottobre 2014

le feste di rebecca






TANTI AUGURI  A TE !
PRANZO DI COMPLEANNO





Antipasto  semplice  con olive  all'arancia , ciliegine  di mozzarella 



 e focaccia.(ricetta da pubblicare)





Primo  :Linguine all'uovo  con granchi gamberi e cozze   (ricetta da pubblicare)




Secondo: salmone al cartoccio con patate al forno ed insalata mista




Dolce : torta  Foresta nera  e brindisi finale (ricetta da pubblicare)

Il commento di Rebecca:

pranzo  in onore di mio marito per festeggiare il suo primo compleanno da nonno,
 Bello essere di nuovo tutti insieme intorno alla tavola , godersi la  famiglia  e la nuova  arrivata , la  bella di nonno!

Auguri!!!!




martedì 14 ottobre 2014

le ricette di rebecca





TOTANI E MELANZANE

Ingredienti per quattro persone:

1 kg. totani  o calamari
2 melanzane  grandi
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
prezzemolo q.b.
vino bianco da pasto
sale q.b.
olio extravergine d’oliva
peperoncino q.b.

Preparazione:

pulire i totani, vuotando la  sacca e sciacquare, tagliarli a strisce  o  a rotelle.
Lavare le  melanzane , togliere il picciolo ,tagliare per ridurre entrambe in una dadolata.



In una padella antiaderente  mettere una manciatina di sale fino  scaldare la padella ed unire la dadolata di melanzane, l’aglio, girare  con un cucchiaio di legno  fino a quando saranno rosolate , unire un paio di giri di olio ed un poco di prezzemolo tritato , far cuocere  per  qualche minuto a fuoco lento rimestando , poi  spegnere e lasciare da parte. 



In un’altra padella  scaldare un paio di cucchiai di olio  con lo scalogno, quando sarà  ben caldo unire i totani , far andare a fuoco vivace , se si dovesse formare  del liquidi  scolare in una tazza e tenere da parte  a volte succede , ma non sempre ; sfumare  con mezzo bicchiere di vino  bianco. Quando il vino si sarà ritirato unire le melanzane, unire  anche  il liquido , qualora si  fosse  formato precedentemente, e terminare  la cottura , aggiungere anche una punta di peperoncino in polvere. Servire  caldi.
Il commento di Rebecca:

uno dei nostri piatti preferiti sono i totani con i carciofi , ma i carciofi  in questo periodo non ci sono , allora  ho provato  con le melanzane , quanto  ci è piaciuta questa  versione!  Pertanto questo piatto è entrato nella top list  dei  nostri preferiti.






sabato 11 ottobre 2014

le ricette di rebecca










SBRICIOLATA DI PASTAFOGLIA ALLA CREMA CHANTILLY

Ingredienti per  dieci porzioni:

300 gr c/a pasta sfoglia
Crema chantilly
200 gr. panna vegetale  zuccherato  senza grassi idrogenati
 3 uova  di  crema
Ganache
200 gr. panna vegetale  zuccherato  senza grassi idrogenati

200 gr. cioccolato fondente extra

Preparazione:

per la sfoglia (finta ) seguire ricetta  o  acquistare pronta. Preparare la chantilly  e la  ganache  secondo ricetta. Una volta preparato il tutto  assemblare nella coppette .


sbriciolare un poco di pasta per la  base , sopra  alternare di seguito  ganache  chantilly per  due  volte , infilare  due pezzi ,irregolari e lunghi , di pasta sfoglia  a taglio, 


colare un poco di cioccolato , che avremo  fatto  fondere , sopra agli stessi , porre in  frigo per 20/30 minuti , servire  non troppo freddo.

Il commento di Rebecca:


dolce  golosissimo , per me   che  amo  creme  e cioccolati vari  un vero cult. Comodissimo per sfruttare eventuali “avanzi “ di pasta sfoglia . Comunque presentandolo a fine  pasto, si fa sempre una  bella  figura.