lunedì 20 maggio 2013

le ricette di rebecca







TORTA SPONGE  RIPIENA DI CREMA CHANTILLY DECORATA CON PDZ


Ingredienti:
sponge
200 gr. burro
200 gr. zucchero
200 gr. latte
250 gr. farina 00
4 uova
7 gr. lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale
Ripieno
300 gr. panna  da montare  vegetale senza grassi idrogenati zuccherata
Crema:
300 gr. latte
1 pezzo di bacca di vaniglia
1 tuorlo
1 uovo intero
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di frumina
Ganache
200 gr. panna liquida vegetale senza grassi idrogenati  zuccherata
200 gr. cioccolato extrafondente
Copertura e decorazioni
pasta di zucchero q.b.
coloranti
gel colorato per scrivere

Preparazione:

Giovedì sera


Sponge: in una ciotola  lavorare il burro e lo zucchero, con lo sbattitore, a parte montare le chiare. Unire i rossi d’uovo al composto, continuare  con lo sbattitore , aggiungere ,poi, la farina mischiata  con il lievito ed il sale, incorporare ed aggiungere il latte, mescolare bene ;per ultimo unire le chiare con movimenti dal basso in alto. Preparare due  teglie rettangolari (18 x 26 ),foderarle con  carta  forno bagnata e strizzata, in una mettere i due terzi dell’impasto , nell'altra il rimanente terzo,


 livellare bene  cuocere in forno caldo a 160°, la prima per 30 minuti , poi la seconda per 15 minuti.


 Togliere dalle teglie e mettere a freddare su un panno.


Crema: vedi  preparazione , unica differenza , in questo caso c’è un uovo intero , ma il procedimento è lo stesso.
Ganache: mettere la panna liquida a scaldare in un pentolino , tagliare il cioccolato a pezzetti. Quando la  panna è bollente versare il cioccolato, togliere dal fuoco e 


mescolare fino a ché diventi  una crema densa, lasciare raffreddare.
Venerdì mattina


Montare la panna.
Crema chantilly:


unire la crema fredda alla panna, mescolare bene fino ad amalgamare il tutto in una unica crema, arricchire con cioccolato  fondente a pezzetti.


Preparare la pasta di zucchero colorata per le varie decorazioni:


rosa profondo per la rosa ed il cordoncino, 


giallo per i pistilli delle calle e qualche nastrino ,

 verde per i gambi e le  foglie , 
rosa tenue per la copertura.
Fare la rosa iniziando da una pallina modellata  a cuneo per il bocciolo centrale, poi tagliare la sfoglia di pdz con delle forme circolari della misura idonea  per la grandezza della rosa, arrotolare intorno al bocciolo centrale le prime più strette poi allargando e modellando i petali , mettere a seccare  su un bicchierino  da liquore  con un  tovagliolino dentro per non farla  appiccicare; ci si può aiutare consultando i video tutorial in internet
Le calle


disegnare sulla sfoglia di pdz , bianca , la sagoma della calla , 



ritagliare


e , con l’aiuto di un cono di cartoncino , mettere in forma  sovrapponendo le estremità laterali e arrotolando leggermente  i lati, mettere a seccare.
Il biglietto : ritagliare un rettangolo dalla sfoglia bianca , con l’aiuto  di tovaglioli di  carta arrotolati  dare la  forma al biglietto , piegandolo a metà e poi arrotolando un poco le pagine , mettendo sotto i rotolini di carta, mettere a seccare.
Venerdì pomeriggio
Togliere le calle dalla forma  adagiarle su un piano . Fare i pistilli con il giallo, basterà formare dei  bastoncini arrotondati , ed inserirli nella calla , dopo aver  bagnato la parte inferiore, quella che andrà dentro , fare aderire.  Formare  con il verde  i gambi , allungando dei  bastoncelli di p d z. Stendere poi un poco di pasta  verde , ritagliare tre  sagome  a goccia allungata , su  ognuna  stendere una  foglia di rosa , precedentemente lavata ed asciugata, premere leggermente , togliere la foglia , 


si otterranno tre belle  foglie, unire i gambi alle calle e lasciare seccare il tutto.
Riprendere la torta più alta ,posizionarla su un piano, scavare la stessa  lasciando un centimetro  e mezzo circa di  bordo a creare una sorta di  scatola, riempire la parte scavata con la  crema  chantilly , passare  sul bordo uno strato di ganache , chiudere la “scatola”  con la torta più bassa posta  a coperchio.


 Ricoprire il tutto con la ganache, livellare  bene , con un  coltello largo , tutti i lati della torta , riporre in  frigo.
Sabato mattina
Stendere la sfoglia di pdz rosa tenue , un bel rettangolo  per  coprire la torta. Bagnare leggermente, con un pennello ,  tutta la superficie della torta , attenzione a non esagerare; con l’aiuto del mattarello sollevare la sfoglia  e 


posizionarla sopra  la torta , fare aderire , livellare  e tagliare , con attenzione , la pasta in eccesso, 



decorare con i fiori preparati , applicare le foglie ,


 posizionare il biglietto d’auguri, poi  fare un  cordoncino con la le due paste rosa  alternate, posizionarlo  tutto intorno alla base della torta.


Sabato  a pranzo
Con una bella candelina , la torta è servita.

Il  commento di Rebecca:
il compleanno di mia suocera lo festeggiamo sempre alla grande, figli, genero , nuora , nipoti e pronipoti, pranzo alla grande,  torta ,fiori, regali e  biglietti piene di belle frasi, quest’anno  ottantotto! Sono un po’ di anni  che  alla torta ci penso io , l’anno scorso torta decorata con il cioccolato plastico, quest’anno ho voluto mettermi alla prova  con le decorazioni in pasta di zucchero, sono abbastanza soddisfatta , ma la strada è ancora molto lunga……….
comunque  Nonna Iana, così la chiamavano i ragazzi da piccoli, è stata contenta e questo è l’importante.







14 commenti:

Sabrina Fattorini ha detto...

Bellissima!

Patrizia Monica ha detto...

Non ci riuscirei mai a fare una torta del genere....epuure cosa darei per poterla fare. Mi puoi dare lezioni private????? Buona giornata
Patrizia di Cucina con Dede

Mary ha detto...

E' STUPENDA , COMPLIMENTI.

Simo ha detto...

beh, che dirti?! Chapeau Reby!

Giovanna ha detto...

Wow! La torta è magnifica, bravisaima Reby!
Un bacio

cliv ha detto...

complimenti...una bellissima torta e auguri alla nonna!

carmencook ha detto...

Mamma che bella !!
Bravissima Reby!!
Un bacione e auguroni per tua nonna
Carmen

Geillis ha detto...

Stai diventando brava nella decorazione in pasta da zucchero, che bella cosa!!!

Valentina ha detto...

davvero molto bella!

marifra79 ha detto...

Sei stata bravissima!! Una torta splendida, non ho mai provato con la pasta da zucchero e credo sia difficile. Davvero, sei stata troppo brava Rebecca! Un abbraccio

rebecca ha detto...

sono commossa! tutti questi complimenti ! grazie troppo buone!!!! in realtà c'è molto , ma veramente molto da imparare , il problema è , ma chi le mangia poi le torte ? non è che si possono fare a raffica per prenderci la mano e poi gettarle nel secchio.....
vi abbraccio forte Reby

speedy70 ha detto...

Complimenti Rebecca è fantasica, applausi!!!!!!

nonna papera ha detto...

io non ci riuscirò mai a fare un tale capolavoro!

Anonimo ha detto...

This post will help the internet users for building up new website or
even a weblog from start to end.

my webpage ... what is social media management