venerdì 21 gennaio 2011

le ricette di rebecca



CAPPELLI DI FAMIGLIOLA FRITTI

Ingredienti per quattro persone:

20 c/a funghi “famigliola” sbocciati
pastella
olio da frittura q.b.
sale q.b.
Preparazione:

preparare la
pastella, lasciarla riposare .Togliere il gambo ai funghi , pulirli bene con uno straccio umido. Mettere abbondante olio in un tegame, almeno i due terzi della capienza e fare scaldare. Deve essere ben caldo ma non “fumare”. Immergere i cappelli nella pastella, lasciarla colare un poco ed immergere nell’olio bollente , due otre per volta, quando sono appena dorati scolare e mettere su cara assorbente per togliere l’eccesso di olio. Mangiare caldi.



Il commento di Rebecca:

una volta l’anno, in autunno, facciamo una scorpacciata di questi funghi fritti. Nell’orto di mamma attaccati a ciò che rimane di un vecchio tronco di albero tagliato, nascono le “famigliole”. Secondo me sono da mangiare solo così , ho provato a cucinarli in altri modi ma non mi sono piaciuti, così sono buonissimi. Da tenere sempre a mente che i funghi si devono conoscere bene , alcuni si somigliano , anche questi hanno dei simili non commestibili, perciò mai superficialità e nel dubbio buttare tutto.

8 commenti:

Giovanna ha detto...

Le verdure pastellate mi piacciono moltissimo, i funghi pure.
Bravissima Rebecca, hai preparato proprio un bel piattino!
Arrivoooo!!!

Baci e buon fine settimana Giovanna

Federica ha detto...

mmmmmmmmmm...che invitante!complimenti!!!ciao!

Lady Boheme ha detto...

Un piatto stupendo, lo adoro!!! Complimenti, un bacione e buon fine settimana

Simo ha detto...

mamma che bontà, sai che i funghi (che peraltro io adoro!), fritti non li ho mai fatti?
Devo provare...
Buon sabato

Erica ha detto...

io adoro le famigliole e tu ne hai cucinato i cappelli nel modo più squisito del mondo... prova anche a farci un sugo.. uh mamma che bontà :D

speedy70 ha detto...

Quanto mi piacciono queste frittelline salate, perfette!!!! Un abbraccio Rebecca e buon fine settimana!

mariacristina ha detto...

Bella fortuna trovarseli "in casa". Io i funghi non li riconosco bene quindi li compro sempre nei negozi. Buonissimi con la pastella! Ciao e buon week-end.

merendasinoira ha detto...

Ciao!
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html