lunedì 10 ottobre 2011

le ricette di rebecca






FETTUCCINE ALL’ORTICA IN SALSA DI FIORI DI ZUCCA PROFUMATE AL MIELE DI CASTAGNO.



Ingredienti per quattro persone:


500 gr. fettuccine all’ortica
1 scalogno
7/8 fiori di zucca
miele di castagno
7/8 cucchiai di passata di pomodoro
2 bicchieri di latte
olio extravergine d’oliva
peperoncino
sale


Preparazione:


per la pasta seguire la preparazione o comperare già fatta.
In una padella fare scaldare lo scalogno affettato con un paio di giri di olio , un poco di acqua poi unire i fiori sminuzzati, dopo averli lavati privati del pistillo e delle foglioline dure, lasciare cuocere a fuoco vivace per qualche minuto , poi frullare il tutto. Unire al composto la passata , il latte , poco peperoncino , non deve essere piccante, ma solo stuzzicante,il sale necessario. Fare sobbollire la salsa girando con un cucchiaio di legno , dopo qualche minuto , quando inizierà a stringere unire un paio di cucchiaini di miele di castagno, mescolare bene per farlo sciogliere e spegnere la salsa , lasciare riposare con il coperchio. Mettere l’acqua sul fuoco per cuocere la pasta. Quando bolle salare e calare le fettuccine, se fresche scolare quando vengono a galla, se secche seguire i tempi consigliati nella confezione. Riaccendere la salsa a fuoco bassissimo , mettere le fettuccine con poca acqua di cottura e mantecare bene. Servire calde con o senza una spolverata di parmigiano, secondo gusto.


Il commento di Rebecca:


nel congelatore erano rimasta un po’ di fettuccine all’ortica che ha fatto la mia mamma questa primavera, nell’orto gli ultimi fiori di zucca e allora …facciamo questa pasta tutta natura. Non dichiaro mai gli ingredienti prima che le cavie assaggino , se no c’è sempre qualcuno che storce il naso, figuriamoci se si parla di miele sulla pasta! E invece ci sta benissimo , l’importante è il giusto dosaggio, mai esagerare , deve essere quasi un richiamo di gusto , mai un sapore troppo deciso, questo è il secondo esperimento di una salsa al profumo di miele e anche stavolta è andata molto bene. Chiedo venia per la foto , ma è fatta con il telefonino e pure male!





con questa ricetta partecipo con piacere al contest di Dana




12 commenti:

Federica ha detto...

queste mi mancano da provare, ma sono proprio tanto invitanti!!!baci1

Elena ha detto...

bellissima ricetta... molto originale e gustosa

Simo ha detto...

Hai avuto una splendida idea! per le ortiche è da tanto che desidererei provarle, ma qua da me latitano...beata te che puoi reperirle fresche!
Buonissima giornata

Dana ha detto...

Grazie per la tua partecipazione con questa particolare e ottima ricetta.
Inserisco e ...in bocca all'ape!
Ti abbraccio!

Dana ha detto...

Scusami ma ho dovuto sintetizzare il nome della ricetta, se c'è qualcosa che non va bene dimmelo pure.

Giovanna ha detto...

Mai provato il miele sulla pasta, ma da come ne parli e dall'aspetto goloso delle tagliatelle, il risultato dev'essere buonissimo.
Brava Rebecca!

Baci

Giovanna

QCNA ha detto...

uuuhh che ricetta particolare!!! vado a caccia di ortiche :-) se ti va di dare un occhiata anche al mio blog...io da oggi ti seguo con piacere!

speedy70 ha detto...

Complimenti Rebecca, che favola questa ricetta!!!!!

Monia ha detto...

Nelle mie cucine ho sempre preparato i cavatelli all'ortica saltati al burro e impiattati con della ricotta grattugiata...devo provare la tua ricetta che ha un aspetto strainvitante!!! complimenti x il blog se nn ti dispiace prelevo il tuo banner cosi' ti seguo meglio....bye bye

Annalisa ha detto...

Caspita che ricetta interessante, piena di sapori e sicuramente originale...se sapevo venivo a pranzo da quando ero a Roma, prepari sempre piatti meravigliosi.
Ciao!!

Arianna ha detto...

Fantastiche queste fettuccine!!!

Simona ha detto...

CARA REBECCA oggi volta che passo dl tuo blog e vedo il mare...bu mi verrbbe voglia di tornarmene a casa mai vicino alivorno..quanto mi manca..belle e buonissime le tue tagliatelle bacio simmy