domenica 24 maggio 2009

le ricette di rebecca



FOCACCIA DI FARRO RIPIENA



Ingredienti per quattro persone

pasta:
300 gr. farina di farro
1 cubetto lievito di birra
olio extravergine oliva
ale
acqua (circa 180 gr.)
ripieno:
2 salsicce essiccate
150 gr. caciottina fresca mista (latte vaccino-ovino)
parmigiano
5 cubetti spinaci surgelati
4 cubetti bieta surgelata
2 cubetti cicoria congelata

Preparazione:

in una ciotola larga , versare la farina , salarla con quattro pizzichi di sale, fare un avvallamento al centro e nel medesimo sbriciolare il lievito , unire tre cucchiai di olio e l’acqua tiepida, impastare il tutto, versare poi l’impasto sulla spianatoia infarinata e lavorare bene per almeno dieci minuti , finché la pasta non sia bene amalgamata elastica soda ma molto morbida. Rimettere la pasta in un recipiente grande e dai bordi alti, tenere presente che dovrà raddoppiare di volume dopo la lievitazione, coprire con la plastica , per mantenere l’umidità , tenere al caldo per circa un’ora e comunque fino a ché non sia raddoppiato il volume. In una padella mettere i cubi di verdura congelata con mezzo bicchiere di acqua e fare andare a fuoco moderato , coperti, per una ventina di minuti , finché l’acqua non sarà evaporata e la verdura scongelata e quasi cotta, a questo punto unire un paio di giri di olio, lo scalogno , salare e portare a termine la cottura rimestando frequentemente. Tagliare la caciottina a fette non troppo sottili, tagliare anche le salsicce secche a mo’ di salamino. Quando la pasta sarà ben lievitata, rimetterla sulla spianatoia infarinata, dividere in due parti una un poco più grande dell’altra. Con la parte più grande formiamo un disco di grandezza tale che quando si metterà nelle teglia la pasta esca dai bordi della stessa. Tenendo ben fuori la pasta dai bordi , coprire la base con la verdura ripassata, sopra disporre una spolverata di parmigiano, le salsicce e sopra le stesse le fette di caciottina. Formare un secondo disco di pasta del diametro uguale alla base della teglia , metterlo sopra lo strato di caciottina a coprire bene il tutto, bagnare con un poco di acqua il perimetro e riappoggiarvi sopra la pasta eccedente dai bordi della teglia in modo da chiudere bene la focaccia, per sigillare la copertura pigiare con le dita o con i rebbi della forchetta, senza bucare la pasta. Cuocere in forno caldo a 200° per circa 15 minuti, il tempo è sempre legato al tipo di forno, quindi è bene controllare la cottura. Servire intiepidita o fredda.

Il commento di Rebecca:

martedì pizza! Questo era l’escamotage di mia madre per far mangiare le verdure ai ragazzi senza brontolii e lagne varie. Con l’età si apprezzano i sapori che un tempo erano sgraditi , la verdura mista per esempio, certo mia madre la raccoglie nei campi quando spunta tenera tenera, la chiama la misticanza, io mi devo accontentare di mischiare verdura congelata , ma il risultato è comunque apprezzabile. Attenzione a mettere la verdura non troppo gocciolante altrimenti la base della focaccia rimane troppo umida, eventualmente si può spolverare la base della focaccia con del pangrattato prima di mettere la verdura.

13 commenti:

katty ha detto...

anche mia madre mi cucina sempre la verdura!! che io adoro anche solo condita appena!! ma i miei figli la preferiscono con le pizze salate, baci!!

*Mariarita* ha detto...

Ma che bella questa ricetta!la trovo semplice ma allo stesso tempo gustosa!!!
Bravissima!!!

Federica ha detto...

Mi piace questa focaccia!!! molto gustosa!!

Barbara ha detto...

Ieri a Monfalcone c'è stata la fiera Bio Est e ci siamo lasciati tentare ANCHE da una farina di farro di provenienza biologica: ora so come la utilizzerò, la tua ricetta è davvero invitante, grazie e buon inizio settimana!!

Betty ha detto...

particolare questa focaccia, brava!
mi piacerebbe provarla, mi segno la ricetta, grazie.

luna ha detto...

che originale! Complimenti! anche per tutto il blog perchè è strepitoso!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao ho visto che sei passata dal mio blog! Anche se con un pò di ritardo ricambio la vistia con grandissimo piacere! Ma che bella questa ricettina verdurosa!
Seve essere porprio ottima!
Brava!

rebecca ha detto...

grazie ragazze per la vostra visita e...i complimenti, le focaccie mi piacciono molto e io cucino , di solito, solo quello che mi piace!!!! ciao a tutte
Reby

germana ha detto...

che buona mi piace questo impasto di farro!

Milla ha detto...

Buonissima, mi manca la farina di farro...devo attrezzarmi!!

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

imparato molto