martedì 2 giugno 2009

le ricette di rebecca


MILLEFOGLIE REBECCA


Ingredienti:

alchermes
sambuca
nocciole tostate e tritate
-per la cialda
250 gr. farina
125 gr. burro ammorbidito
1 yogurt bianco cremoso dolce
1 pizzico di sale
mezza bustina di lievito per dolci
- per le creme
800 gr. panna liquida (vegetale o classica)
400 gr. cioccolato fondente di qualità (oltre. 50% cacao)
1 uovo intero
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di amido di mais

Preparazione:

per la cialda: in una ciotola larga miscelare la farina con il lievito in polvere e il pizzico di sale . Formare al centro un avvallamento nella farina e versare il burro ammollato e lo yogurt. Impastare velocemente, quando l’impasto sarà compatto ed omogeneo, coprire con la pellicola alimentare e lasciare riposare in frigo per almeno trenta minuti. Riprendere la pasta dividerla in quattro parti e stenderla, sulla carta forno, con il matterello tanto fine quanto lo consente l’impasto, si dovranno ritagliare quattro dischi di circa 20 cm. di diametro, si può usare una teglia della stesso diametro girata sottosopra per la misura, volendo si possono fare anche più grandi, cuocere in forno caldo per circa 20 minuti a 180°.
Le creme: mettere sul fuoco 200 gr. di panna liquida , nel frattempo frullare l’uovo con lo zucchero finché diventa biancastro unire l’amido di mais e frullare ancora un poco, unire alla panna calda lentamente mescolando con il cucchiaio di legno , portare all’ebollizione lentamente e fare sobbollire a fuoco lento, mescolando bene,fino a ché il composto si addensi e diventi cremoso., togliere dal fornello e lasciarlo raffreddare. Mettere sul fornello altri 400 gr, di panna liquida e portare quasi ad ebollizione , sminuzzare in un contenitore a ciotola il cioccolato fondente , versare sul cioccolato la panna bollente e mescolare velocemente fino a completa amalgamazione del cioccolato fuso con la panna, lasciare raffreddare. Montare la rimanente panna con un poco di zucchero a velo, secondo gusto, e mettere a parte anche questa. Quando la crema al cioccolato sarà ben fredda, metterla in frigo per circa 20 minuti; riprendere la crema all’uovo , che nel frattempo si sarà freddata, e unire con metà della panna montata , mescolando in senso rotatorio dal basso verso l’alto con la frusta a mano, per non fare smontare la panna. Togliere dal frigo la crema al cioccolato e montarla per un minuto circa con le fruste elettriche, come per la panna, il composto risulterà inizialmente un poco duro ma si ammorbidirà frullandolo. A questo punto si può comporre il dolce. Su un piatto da portata, senza concavità, porre la prima sfoglia a cerchio, bagnare con un mix di alchermes e sambuca al 50% , non assorbe quindi bagnare poco, coprire con metà crema al cioccolato , livellare , cospargere di granella di nocciole; mettere il secondo disco , bagnare e stendere sopra allo stesso metà crema all’uovo, livellare e porre sopra il terzo disco ripetere l’operazione con la crema al cioccolato e la granella, proseguire con l’ultimo disco e coprirlo con l’altra metà della crema all’uovo, livellare bene e coprire tutta la superficie con la panna .Decorare a piacere con la granella di nocciole la panna e il cioccolato.


Il commento di Rebecca:

ho voluto fare un millefoglie diverso dal canonico, non ho usato la pasta sfoglia ma l’impasto che mi è veramente caro e che uso tantissimo, senza uova. Per le creme ho usato panna vegetale per ovviare a tutte le varie allergie che girano in famiglia, farina di farro e uova di gallinella amburghese (raddoppiando la dose),insomma una vera torta alternativa, che fatica far mangiare tutti !!! Però aguzzando l’ingegno sono riuscita a fare un dolce mangiabile dal clan degli allergo-intolleranti e poi è venuta buonissima, non bellissima, colpa della fretta, ma ribadisco buonissima.

11 commenti:

Federica ha detto...

Io me ne papperei giusto una fetta!! è così invitante... e ti credo sulla parola che è buona...mmmm..

Simo ha detto...

slurp e straslurp...che goduriaaaaa

*Mariarita* ha detto...

Che acquolina!!!
Bellissima!!!
Baci ...

furfecchia ha detto...

bellissimo questo millefoglie alternativo!

Tania ha detto...

Mamma che fetta invitante! Fa gola, si vede che è buonissima!

Mary ha detto...

che bontà questo dolce , vien l'acquolina in bocca!

germana ha detto...

ciao a me sembra davvero buonissimo!!!

Geillis ha detto...

Come sarebbe, non bellissima? Mi pare perfetta, anche visivamente...certo che è piuttosto impegnativa da fare, spero che i tuoi ospiti hanno gradito, ma sono arcisicura di sì (io avrei gradito, la prossima volta mi presento pure io)

rebecca ha detto...

ciao Gellis, sì abbiamo gradito tutti, dico che non è venuta molto bene esteticamente perché avevo in mente una decorazione più carina ma non sono riuscita a farla e allora ho coperto con la granela e via...
a presto Reby

rebecca ha detto...

un saluto a voi ragazze grazie di essere venute a trovarmi,vi offrirei volentieri una fetta! una fetta per Federica,Simo,Mariarita, Furfi,Tania,Mary,Germana e Gellis
Bacio Reby

elisa ha detto...

Questa devv'essere davvero buona...complimenti!!!