giovedì 2 aprile 2009

le ricette di rebecca



TAGLIATELLE MORE AL RAGU’ DI SALSICCIA E ASPARAGI


Ingredienti per quattro persone:

400 gr. farina di farro integrale
2 uova
2 gusci di acqua
olio extravergine d’oliva
peperoncino
4 cucchiai di cacao amaro
2 salsicce
2 scalogni
20 asparagi
mandorle
1 bicchierino di brandy
parmigiano
sale

Preparazione:

per la pasta seguire la preparazione base nella versione con il farro.
Per il condimento:
pulire e lessare gli asparagi scolare e tenere da parte l’acqua di cottura.
Sminuzzare nel mixer una manciata di mandorle.
In una padella antiaderente dai bordi alti, della capacità giusta per contenere poi la pasta, fare andare lo scalogno affettato con tre giri di olio e due cucchiai di acqua degli asparagi, per un paio di minuti a fuoco vivace. Unire le salsicce senza pelle e sbriciolate grossolanamente, scaldare per qualche minuto , quando saranno rosolate, ma morbide,sfumare con il brandy. Unire gli asparagi , tutta la parte morbida, e ancora tre/quattro cucchiai di acqua di cottura degli stessi, e le mandorle tritate, aggiustare di sale. Cuocere a fuoco moderato, per cinque minuti. Coprire la padella spegnere il fuoco e lasciare riposare. Fare bollire in una pentola capiente l’acqua salata per cuocere le tagliatelle, le butteremo quando l’acqua bolle e le toglieremo non appena vengono a galla. Riaccendere il fuoco alla padella del condimento e versare dentro all’intingolo le tagliatelle, farle insaporire rimestando con delicatezza per qualche secondo irrorare con un filo di olio a crudo. Servire calde con un a grattugiata di parmigiano.

Il commento di Rebecca:

era un po’ che mi frullava l’idea di fare la pasta al cacao, ma la volevo anche assaggiare e allora quando ho trovato che potevo sostituire la farina di grano con quella di farro e le uova di gallina con quelle della femmina del galletto amburghese, il tutto per gabbare le mie allergie, ho deciso di cimentarmi. Le ho mangiate con soddisfazione anche se non sono una patita degli asparagi , le mie cavie hanno gradito molto e questo per me è il migliore giudizio !

6 commenti:

Barbara ha detto...

Belle le tagliatelle more!! Ho la farina di farro, integrale per giunta, quindi ti copierò l'idea, grazie!!!

katty ha detto...

Ciao Rebecca sono molto felice di avere la tua stessa filosofia culinaria! e sono molto orgogliosa di essere stata scelta da te per il premio!! grazie mille! baci!!!

Patricia ha detto...

Grazie tanto per il premio!
Interessantissima questa ricetta ;-)
Baci

Francesca ha detto...

Ciao Rebecchina,
grazie per il secondo premio!!!! Sono molto commossa....che carina sei stata, davvero!
Questa ricetta poi è fenomenale, le tue tagliatelle more mi attirano infinitamente, e con gli asparagi, wow!! Bravissima!
Ammetto però che non avevo mai sentito parlare delle uova della femmina del galletto amburghese... come sono? e dove le trovi?
Un abbraccio a presto

Pupina ha detto...

Golose!

rebecca ha detto...

grazie a tutte voi, siete carinissime !!!!!i premi sono tutti meritatissimi.
Francy le ovette, come le chiamo io, sono produzione propria , la mia mamma ha dei polletti e gallinelle di razza amburghese, fanno tante uova per covarle ,ma gliele toglie altrimenti avrebbe un esercito di pulcinini.ho fatto testare queste ovette e miracolo ! non mi fanno allergia e quindi via alla produzione ! 2 ovette fanno 1 uovo di gallina. non so se in commercio si trovano. ciao a tutte Reby