sabato 4 febbraio 2012

le ricette di rebecca





























COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE


Ingredienti per quattro persone:


2 melanzane tonde
1 mozzarella
50 gr. mortadella
pangrattato q.b.
2 uova
1bottiglia passata di pomodoro
scalogno
basilico
sale
olio extravergine d’oliva


Preparazione:


lavare le melanzane e togliere il picciolo , tagliare a fette rotonde spesse circa mezzo centimetro. Immergere le fette in acqua bollente e salata per 2 minuti , scolare e lasciare raffreddare. In una ciotola sbattere le uova con un cucchiaino di sale. Passare le fette nell’uovo prima e nel pangrattato poi. Oliare una teglia , possibilmente antiaderente o usare la carta forno. Allineare nella teglia metà delle fette panate , porre sopra ad ognuna di esse una fettina di mortadella e una di mozzarella, sopra mettere un’altra fetta panata a chiudere tipo panino. Per la versione “in bianco” irrorare con un filo di olio e mettere in forno caldo 180°/200° per circa 15 minuti , dipende sempre dal forno . Per la versione “ in umido “ preparare un sugo leggero con la passata uno scalogno e una abbondante dose di basilicale , sale ed olio; colare sopra le cotolette di melanzane ripiene il sugo , spolverare con del parmigiano grattugiato e cuocere come sopra. Servire calde o fredde per la prima versione, sicuramente calde per la seconda.


Il commento di Rebecca:


ma quanto mi piacciono le melanzane, lo so che sono fuori stagione , ma ormai si trovano tutto l’anno! Di solito uso le melanzane lunghe , ma per fare queste ”cotolette “ ci vogliono sicuramente le tonde. Vedendo delle belle melanzane tonde al mercato, mi sono venute in mente quelle meravigliose panate e fritte che una amica di mamma faceva sempre , buonissime, e allora , per mantenere il peso raggiunto e la cucina salutare, ho sperimentato questo altro modo di cottura sicuramente più leggera e meno calorica ; ho aggiunto il ripieno, leggermente trasgressivo , comunque per la dieta vanno bene a sostituzione del primo piatto seguito da un a bella porzione di insalata , per renderle ancora più leggere si può sostituire la mortadella, con dell’affettato di arrosto di tacchino, e la mozzarella con dei fiocchi di formaggio, vengono sempre molto buone e la dieta si fa con piacere!

Nota metereologica: ......brrr che freddo!!!!!! Roma è un giardino innevato , bellissima! ma ogni rosa ha la sua spina, paghiamo cara questa meraviglia, una città bloccata, supermarcati con file interminabili alle casse, sembra che sia scoppiata la guerra!

Di contro ragazzi che giocano festosi, parchi come piste di sci , slittini che vanno e paesaggi da immortalare insomma tra pro e contro é per noi una emozione vedere la nostra città sotto la neve.






7 commenti:

Annalisa ha detto...

Anche qui un freddo polare ma la neve non c'è, la Bora soffia fortissima e gelida.
Questa ricetta però mi fa pensare all'estate...troppo buona!!!
Un abbraccio

Simo ha detto...

ma che buoneeeeee....
Mi ricordano l'estate!!!!!!!!!!!

Federica Simoni ha detto...

devono essere buonissime!!baci!

nonna papera ha detto...

ciao...belle le cotolette di melanzane!
x la pentola a pressione ti rispondo anche qua...e' fantastica in cucina...non ne farei mai a meno...e ci puoi fare tante cose...legumi compresi...usando gli accorgimenti giusti ovviamente...se controlli anche nei ricettari x questo tipo di pentole...non li escludono...anzi, ci sono ricette gustosissime!

buona serata!

Geillis ha detto...

no dico, ma mi vuoi far morire?! Io adoro le melanzane, figuriamoci in questa golosissima versione, mannaggia!!!

MONIA ha detto...

wewewewe queste me le stavo xdendo??? enno' sa'.....devono essere gustosissime cosi'!! bravaaaa ^_^

la mia teiera ha detto...

che idea sfiziosa per utilizzare le melanzane!