lunedì 30 gennaio 2012

le ricette di rebecca










CIAMBELLONE REBECCA




Ingredienti:


650 gr. farina 00
300 gr. zucchero
3 yogurt gusti vari
4 uova
5 cucchiai di olio extravergine
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 bicchiere di latte
3 cucchiai di cacao amaro
1 cucchiaino di bicarbonato
cioccolato a pezzettoni q.b.


Preparazione:


rompere le uova separando i tuorli dalle chiare, montare a neve queste ultime. In una ciotola mettere la farina , lo zucchero, i tuorli, gli yogurt, il sale,l’olio, il lievito , il latte, amalgamare il tutto fino ad ottenere una crema, a mano o nel mixer. Separare una parte del composto, circa un terzo, in un’altra ciotola, unire a questa il cacao e il bicarbonato , mescolare bene fino a ché assumerà un bel color cioccolato.
In uno stampo per ciambellone, se di silicone meglio, altrimenti sarà necessario imburrarlo e sfarinarlo, colare il composto alternando la parte chiara con quella al cioccolato in cima a tutto distribuire pezzetti di cioccolato. Infornare a forno caldo, 180°, per 45 minuti circa, lasciare, poi, raffreddare nel forno semiaperto.


Il commento di Rebecca:


non so quanto tempo sia passato dall’ultimo ciambellone, una eternità. Tempo addietro era un mio cavallo di battaglia e i miei figli ne erano golosi, poi un bel momento gli è venuto a noia , poi sono cresciuti e…va be’ in sintesi non l’ho più fatto. Avevo acquistato degli yogurt per fare lo spuntino indicatomi nella dieta, ma io e lo yogurt non è che andiamo proprio d’accordo , mi sono resa conto che di li a poco sarebbero scaduti e allora che fare? Non mi va di buttare le cose da mangiare , ho pensato di fare questo ciambellone improvvisando le quantità , andando proprio ad occhio,come una volta facevano la mamme, ho segnato scrupolosamente tutto quello che facevo pensando:” se mi viene bene lo posso rifare”. E tanto per confermare la teoria, che nulla si butta e tutto prima o poi si riutilizza, ho usato la cioccolata delle uova di pasqua, a pezzi, per guarnire. E’ venuto benissimo bello gonfio e profumato ed ha riconciliato tutta la famiglia con il ciambellone, facendoci rivivere quei bei momenti di un po' di anni fa , quando i miei cuccioli trafficavano con me in mezzo a ciotole e fruste , si imbrattavano con tutto ciò che toccavano e ripulivano a forza di ...dita leccate tutta la ciotola dell'impasto una volta versato nello stampo, bello, è strano come un profumo e un sapore possano far correre indietro nel tempo e riassaporare certi dolcissimi ricordi.


con questa ricetta partecipo al contest "mani in pasta comfort food" del Molino Chiavazza






11 commenti:

BARBARA ha detto...

Cara Rebecca, non sai quanto adoro questi dolci così, casalinghi, semplici e genuini! Sei proprio brava.

speedy70 ha detto...

Golosisisma anche a tua ciambella Rebecca!!!!

carla ha detto...

che bella ciambellona altona!!!
buonissima!!!!

Giovanna ha detto...

Che meraviglia i ciambelloni! ^_^
Sapori semplici, genuini, casalinghi!!!
Il tuo è delizioso, lo immagino con un velo di marmellata.
Un bacione grandissimo

Federica Simoni ha detto...

oh mamma mia ma è spettacolare!bravissima Rebecca!

Annalisa ha detto...

Una goduria unica...bellissimo questo ciambellone. Brava!!

Simo ha detto...

mamma mia che tortona spettacolare, Reby!
Buonissima serata, un abbraccio

Simona Mastantuono ha detto...

stamattina addenterei volentieri un bel pezzo della tua ciambella..ma sono sicura che la torta è già finita bacio simmy

marsettina ha detto...

che ciambellone super!

MONIA ha detto...

in effetti e' tantissimo che anche io nn faccio piu' il ciambellone....si provano sempre cose nuove...ahahah e lievitiamo sempre di piu'!!! ^_^

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)