lunedì 25 ottobre 2010

le ricette di rebecca



TONNARELLI AL TARTUFO

Ingredienti per quattro persone.
pasta:
4 uova
400 gr. farina di grano duro
intingolo:
1 tartufo nero (circa 50 gr.)
1 scalogno
latte
olio extravergine d’oliva
pasta d’acciughe
burro
formaggio di pecora semistagionato

Preparazione:

per la pasta vedere la preparazione di base. In una capiente padella con i bordi alti mettere tre cucchiai di latte, due giri d’olio, lo scalogno affettato e lasciare soffriggere delicatamente girando con il cucchiaio di legno in modo che il latte non quagli, unire, poi, il tartufo a pezzetti, cuocere per qualche minuto, unire una punta di pasta d’acciughe, frullare il tutto fare sobbollire, se dovesse seccare troppo unire ancora del latte, attenzione che sia caldo, deve essere un intingolo cremoso e non troppo secco. Unire ancora due piccole noci di burro togliere dai fornelli e tenere in caldo; nel frattempo cuocere in abbondante acqua sapida i tonnarelli, si scolano quando vengono a galla. Versare la pasta nell’intingolo , mantecare per qualche secondo, se necessario aggiungere un poco di acqua di cottura. Servire caldi con una spolverata di formaggio semistagionato di pecora.

Il commento di Rebecca:
utilizzo del secondo tartufo avuto in regalo da amici. Stavolta ho scelto una preparazione più delicata e cremosa , ma non voglio utilizzare la panna o troppo burro e allora mi sono industriata come ho descritto sopra, utilizzando il latte rigorosamente scremato e il burro, poco, che dicono a basso contenuto di colesterolo, ma sarà poi vero? Comunque siamo un po’ più in pace con la coscienza…. La pasta è venuta molto buona e delicata a me è piaciuta tanto , se dovessi riavere tra le mani un tartufo la rifarei sicuramente.

17 commenti:

Mary ha detto...

un piatto di pasta delicato e raffinato!

Betty ha detto...

chi sa che profumo quei tonnarelli gnam gnam
brava Reby e buon lunedì.

Geillis ha detto...

I tonnarelli sono davvero deliziosi e mi piace molto cucinarli con i funghi...l'unico ingrediente su cui sono dubbiosa è il tartufo, perchè a me dà fastidio anche l'odore...un alternativa? Potrebbero andare dei funghi saporiti ma meno del tartufo, tipo i porcini?

Giovanna ha detto...

Rebecca impazzisco per il tartufo!
Bravissima, la tua ricetta ne enfatizza tutta la bontà.
Baci Giovanna

Simo ha detto...

Ricetta favolosa...a me piace il tartufo (ma in poca quantità, però...). Mio marito invece lo detesta, quindi non lo utilizzo mai...
Cosa darei per un piatto di questa pasta!!!!!!!!!
Buonissima serata

mariacristina ha detto...

Come vorrei avere un bel tartufo, bianco o nero che sia. Bellissimo il tuo piatto complimenti!

marifra79 ha detto...

Vivrei di solo tartufo!Ottimo primo!
Un abbraccio

Lady Boheme ha detto...

Un piatto stupendo!!! Un trionfo di gusto e raffinatezza!!!! Complimenti, sei sempre bravissima!!! Un abbraccio

Vale ha detto...

wow... un piatto davvero di gran classe! è qualche mese che non "bloggo", ma volevo avvisarti che ti aspetto sul mio blog per sfogliare il pdf della raccolta "Il pane secco non si butta" ..
ciao ciao
Vale

manuela e silvia ha detto...

Ciao! faremmo follie per questo piatto: amiamo moltissimo il tartufo e con una apsta fatta in casa deve risultare super!!
un bacione

rebecca ha detto...

Mary- è veramente delicato
Betty- profumissimo!!!
Geillis- certo che puoi sostituire il tartufo con i porcini,sicuramente buona ma non sarà ..pasta al tartufo
Giovanna- sì la pasta risulta molto gustosa e morbida
Simo- quando è troppo stona come tutti i sapori forti
Mariacristina- ..e vorrei averlo anch'io un altro..
Marifra-..non di solo tartufo vive l'uomo....
Lady- mi fai arrossire!
Vale- bellissimo pdf
Manu e Silvia- non so se da follia però è riuscita bene.
grazie a tutte un grosso abbraccio
ciao Reby

Giusy ha detto...

Mentre leggevo gli ingredienti ho dovuto degluttire due o tre volte!!! Mamma che bontà!!

rebecca ha detto...

Giusy- benvenuta grazie!
ciao Reby

Milla ha detto...

Come te li ruberei volentieri....troppo buoni con il tartufo!

Milla ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
speedy70 ha detto...

Ciao Rebecca, piacere di conoscerti, arrivo da te tramite il blog di Giovanna, e sono felice di essere approdata quà da te, con questa gustosissima ricetta! Complimenti per il blog, mi iscrivo come tua sostenitrice, e se vuoi conoscermi, ti aspetto. . . un abbraccio http://atuttacucina.blogspot.com

rebecca ha detto...

Milla- te li lascerei rubare..volentieri, grazie!
Speedy- benvenuta , ti vengo a trovare con piacere, grazie
ciao Reby