martedì 16 febbraio 2010

le ricette di rebecca



FRITTELLE GOLOSE




speciale menù feste


Ingredienti per sei persone:
500 gr. farina 0
400 gr. acqua
1 noce di burro
1 bustina di vaniglia
3 uova + 1 albume
1 limone
sale
visciole sotto sciroppo (amarene)
olio di semi di arachide
per la crema:
300 gr. latte
2 tuorli d’uovo
4 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaio colmo di frumina
rum
150 gr. panna da montare

Preparazione:

per la crema: mettere il latte a scaldare senza farlo bollire, a parte montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la frumina continuare a montare, unire il latte caldo a filo, poi rimettere tutto sul fuoco,moderato,unire due scorze di limone e cuocere fino a ché non addensi bene. Lasciare freddare; montare la panna e quando la crema sarà ben fredda unire un cucchiaino di Rum e la panna , togliere le scorze di limone,mescolare bene dal basso in alto e lasciare da parte in luogo fresco.
Per le frittelle: in un tegame mettere l’acqua con il burro ed un pizzico di sale , fare scaldare bene finché il burro si sciolga , portare all’ebollizione, togliere dal fuoco ed unire la farina tutta insieme, con la scorza del limone grattugiata. Mescolare energicamente, non si devono formare grumi, se necessario ci si può aiutare con le fruste a spirale dello sbattitore elettrico. Riportare sul fuoco e continuare a mescolare bene per qualche minuto, l’impasto si deve staccare dalle pareti del tegame, toglierlo dal fuoco e metterlo a freddare su una superficie , naturalmente, fredda. Una volta freddato rimettere l’impasto in una ciotola e aggiungere le uova una alla volta , facendo attenzione a farle incorporare bene prima di procedere con l’altro uovo, per ultima la chiara. Terminata la lavorazione , mettere l’impasto un po’ alla volta nella sacchetta, usare il becco dentato, e sulla carta forno , con la quale avremo coperto una teglia, dare la forma di ciambelle, con il foro piccolo, o di cuori o come fantasia detta. Infornare a forno caldo a 180°, nel frattempo mettere un tegame con olio per friggere sul fuoco, portare a temperatura calda, ma non bollente, non appena le frittelle saranno cresciute di volume , toglierle dal forno e immergerle nell’olio caldo a terminare la cottura, conviene infornare a rotazione in modo da non fare freddare o rimanere troppo in forno le frittelle, bisogna organizzarsi un po’. Quando saranno cotte metterle a scolare sulla carta. Una volta fredde posizionarle su di un vassoio spolverarle con lo zucchero a velo e guarnirle al centro con un bel ciuffo di crema con in cima una visciola , o amarena , scolata dal suo sciroppo.

Il commento di Rebecca:

confesso che non mi sono venute benissimo, sono cresciute poco, chissà perché, queste ricette senza lievito sono sempre imprevedibili. Comunque il sapore era ottimo e la loro figura l’hanno fatta, il …brutto è che se cominci a mangiarle non la smetti più e poi … ti senti scoppiare, peccati di gola, ma da domani….quaresima, e vediamo se riesco a calare qualche …. grammo! Una curiosità , c’è una versione di questa ricetta in cui la cottura al forno viene sostituita dall’acqua bollente, le frittelle si immergono , con la carta forno, in acqua bollente, poi quando sono cresciuta si scolano , si mettono ad asciugare su di un panno e poi si friggono, io non ho avuto il coraggio di provare, mi sembra così strano, sono di questi metodi antichi tramandati da madre in figlia e se qualcuna non avesse capito bene? Per non rischiare mi sono attenuta alla versione più comune.

10 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Ma che golose queste frittelle! Sostaziose ma di tutto gusto!
Per festeggiare l'ultimo di carnevale come si deve!
baci baci

marifra79 ha detto...

Sono una delizia!Bravissima e me sembrano perfette!UN ABBRACCIO

Mary ha detto...

complimenti belli e buoni!

Simo ha detto...

Che delizia.....bravissima!
Adoro i fritti, un pò meno farli...

Federica ha detto...

ammazza Rebecca sono strepitose!! sublimi e deliziose!!! complimenti davvero!!! un abbraccio!

Geillis ha detto...

Mi sembrano venuto benissimo, complimenti davvero, sono golosissime!!!

dolceamara ha detto...

Altrochè se sono golose...brava.

Giovanna ha detto...

Rebecca queste frittelle sono deliziose! Ne prendo una...Anzi due!
Baci Giovanna

rebecca ha detto...

grazie dei complimenti ,ma potevano venire meglio! un abbraccio a tutte Reby

Vale ha detto...

a me sembrano bellissime queste frittelle... anche se non sono cresciute tantissimo! però hai ragione, adesso bisogna pensare anche un po' alla dieta, dopo tutti questi dolci di carnevale!!! ce la farò??? mah!